STORIA AReT

A partire dal 2000, sotto la presidenza del Prof. S. Todesco, la Societá Italiana di Reumatologia (SIR) ha coinvolto anche i medici specialisti ambulatoriali in Reumatologia a partecipare ai Congressi nazionali, organizzando una propria sessione dedicata a temi specifici dell’attività ambulatoriale. Si sono svolte quindi alcune riunioni su argomenti significativi nei Congressi SIR di Padova del 2001, Udine del 2003 e Verona del 2005.

Questi incontri hanno reso evidente il desiderio e anche l’opportunità di fondare un’ associazione di Reumatologi extraospedalieri (per ora nel Veneto) con lo scopo precipuo di tutelare e valorizzare la figura del Reumatologo ambulatoriale, , favorendone il peculiare aggiornamento scientifico ( formazione permanente) e promuovendo il confronto con le strutture politico - sanitarie che se ne occupano a livello regionale (programmazione sanitaria).

Storia AReT Veneto

In data 12 aprile 2006 è stata quindi costituita l’Associazione senza scopo di lucro denominata "Associazione dei Reumatologi Territoriali – Regione Veneto" ( in breve : “AReT-Veneto” ). In tale occasione si è votato ed è stato approvato lo Statuto sociale, presenti una trentina di medici specialisti in Reumatologia operanti nel territorio regionale, sia come ambulatoriali che come ospedalieri con interessi a indirizzo reumatologico.

Da allora ogni anno si svolgono incontri – convegni, che approfondiscono temi significativi per Reumatologi, non solo ambulatoriali, e per Fisiatri, Ortopedici e Internisti, oltre che per Medici di medicina generale, con interessi culturali e professionali in campo reumatologico.


Sede legale dell’Associazione: Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Padova, in via San Prosdocimo 6/8 - 35139 Padova.

Codice fiscale: 92188300286

LISTA ATTIVITA' AReT VENETO